Risp. x bloodymary79
data: 04/05/11
scritto da: lina-chan profilo
<<Comunque invece io trovo che Maison Ikkoku e Lamù siano notevolmente meglio riusciti di Inu yahsa...>>
Per me il primo era troppo piatto e noioso, in certi punti addirittura irritante (ma qui de gustibus), il secondo mancava di coerenza tra inizio e seguito nella caratterizzazione dei personaggi, in particolar modo del protagonista (una pecca ritrovata anche in Ranma, ma più evidente in Lamù. Rumiko stessa ha ammesso che ogni tanto i personaggi le sfuggivano di mano) e certe gag... bè, negli anni '80 andavano di moda ma io leggendo questo manga negli anni '90 le ho trovate deprimenti. -_- (evidentemente da piccola mi accontentavo facilmente é_è;)
Un pregio di Inuyasha è che mantiene una solida coerenza nella caratterizzazione dei personaggi e nel loro sviluppo, e nei lavori della Takahashi è un evento raro.u_ù; (peccato per la caratterizzazione di Naraku, che avrebbe potuto dare molto di più)

Condividi su FacebookCondividi per Email
Salva nei Preferiti

  » Se il messaggio non rispetta il regolamento, clicca qui


  ISTRUZIONI