torna al menù Recensioni
torna indietro

MANGA.IT RECENSIONI
Titolo: SAINT SEIYA: LA BATTAGLIA DEL SANTUARIO
Casa editrice: DIMPS
Anno: 2011
Categoria: VIDEOGIOCHI: Playstation 3
Numero giocatori: 1-2
Versione: ITA
Genere: Picchiaduro
Prezzo: 69 Euro

Scritta dall'Utente:

saintchryssa scrivi - profilo

Un musou che tutti i fan dei Cavalieri dello Zodiaco ameranno alla follia
 
invia ad un amico   salva nel mio manga.it     
Recensione
Clicca per ingrandire Questo gioco, sviluppato nel 2011 e uscito in Italia a marzo del 2012, corona il sogno di tutti i fan sfegatati di Saint Seiya.
Picchiaduro, ma in particolare un musou (come Kenshiro: Fist of the North Star, per esempio), questo gioco si divide in varie fasi: nella prima (la così detta "Modalità Storia") vestirete i panni dei 5 Cavalieri di Bronzo e ripercorrerete la fatidica scalata alle 12 case. Ogni casa rispecchia perfettamente la battaglia del manga/anime: contro Toro sarete Pegasus, contro Gemini Andromeda e così via. La narrazione risulta però essere un po' scarna: solo un fan della serie può gustarne a pieno l'andatura, poichè non sono spiegate cose essenziali come il perchè Dragone sia cieco e così via.
Una volta completata la modalità Storia, si sbloccano una grande quantità di personaggi nuovi (alcuni però solo acquistabili come DLC al prezzo di 4,99 € l'uno, come Rhadamanthys). Questi personaggi saranno poi utilizzabili nella seconda modalità, ovvero la classica modalità Sopravvivenza, in cui affroneremo uno dopo l'altro i Cavalieri d'oro a gruppi di 3. Si potrà decidere di affrontarla in singolo, oppure a due giocatori, partecipare al percorso classificato online oppure offline.
Questo rende a mio parere la longevità del gioco praticamente infinita.
Vera perla di "La battaglia del santuario" è però l'audio: dalla sigla originale di Pegasus Fantasy, al parlato completamente in giapponese: e, tralasciando le bruttissime traduzioni sottostanti in italiano, è meraviglioso sentire Seiya gridare "Pegasasu Ryu Seiken!" quando lancia un attacco. Per i veri appassionati, è davvero da puri brividi.
Voti
Grafica: 7,5
Audio: 10
Originalità: 7
Giocabilità: 9
Longevità: 10
Difficoltà: 7
VOTO GLOBALE: 8,5


Commento finale
A chi non ha mai apprezzato Saint Seiya, questo gioco non farà certamente cambiare idea. Per gli appassionati però, è una vera chicca: poter prendere il comando del proprio Gold Saint preferito (che emozione per me guidare Saga e Shaka!). Per questo il mio giudizio da appassionata non riesce ad essere obbiettivamente inferiore all'8... e se non fossi stata obiettiva, un bel 9 non glielo avrebbe tolto nessuno.

 
  » Segnala questa recensione se non rispetta il regolamento del sito
 


VOTO: (1 voto, 1 commento)
 
COMMENTI:
Trovato 1 commento
franchina - Voto: 24/12/12 14:21
ce l'ho
D'accordo con il commento: 0, e Tu? / No   |   Segnala abuso Rispondi

 
SCRIVI IL TUO COMMENTO:

Nome utente:
Password:
Ricorda accesso
Registrati - Password dimenticata?
Commento:
Il tuo voto: