torna al menù Recensioni
torna indietro

MANGA.IT RECENSIONI
Titolo: SAINT SEIYA: LA BATTAGLIA DEL SANTUARIO
Casa editrice: DIMPS
Anno: 2011
Categoria: VIDEOGIOCHI: Playstation 3
Numero giocatori: 1-2
Versione: ITA
Genere: Picchiaduro
Prezzo: 69 Euro

Scritta dall'Utente:

saintchryssa scrivi - profilo

Un musou che tutti i fan dei Cavalieri dello Zodiaco ameranno alla follia
 
Condividi su FacebookCondividi per Email
Salva nei Preferiti
   
Recensione
Clicca per ingrandire Questo gioco, sviluppato nel 2011 e uscito in Italia a marzo del 2012, corona il sogno di tutti i fan sfegatati di Saint Seiya.
Picchiaduro, ma in particolare un musou (come Kenshiro: Fist of the North Star, per esempio), questo gioco si divide in varie fasi: nella prima (la così detta "Modalità Storia") vestirete i panni dei 5 Cavalieri di Bronzo e ripercorrerete la fatidica scalata alle 12 case. Ogni casa rispecchia perfettamente la battaglia del manga/anime: contro Toro sarete Pegasus, contro Gemini Andromeda e così via. La narrazione risulta però essere un po' scarna: solo un fan della serie può gustarne a pieno l'andatura, poichè non sono spiegate cose essenziali come il perchè Dragone sia cieco e così via.
Una volta completata la modalità Storia, si sbloccano una grande quantità di personaggi nuovi (alcuni però solo acquistabili come DLC al prezzo di 4,99 l'uno, come Rhadamanthys). Questi personaggi saranno poi utilizzabili nella seconda modalità, ovvero la classica modalità Sopravvivenza, in cui affroneremo uno dopo l'altro i Cavalieri d'oro a gruppi di 3. Si potrà decidere di affrontarla in singolo, oppure a due giocatori, partecipare al percorso classificato online oppure offline.
Questo rende a mio parere la longevità del gioco praticamente infinita.
Vera perla di "La battaglia del santuario" è però l'audio: dalla sigla originale di Pegasus Fantasy, al parlato completamente in giapponese: e, tralasciando le bruttissime traduzioni sottostanti in italiano, è meraviglioso sentire Seiya gridare "Pegasasu Ryu Seiken!" quando lancia un attacco. Per i veri appassionati, è davvero da puri brividi.
Voti
Grafica: 7,5
Audio: 10
Originalità: 7
Giocabilità: 9
Longevità: 10
Difficoltà: 7
VOTO GLOBALE: 8.5


Commento finale
A chi non ha mai apprezzato Saint Seiya, questo gioco non farà certamente cambiare idea. Per gli appassionati però, è una vera chicca: poter prendere il comando del proprio Gold Saint preferito (che emozione per me guidare Saga e Shaka!). Per questo il mio giudizio da appassionata non riesce ad essere obbiettivamente inferiore all'8... e se non fossi stata obiettiva, un bel 9 non glielo avrebbe tolto nessuno.

 
  » Segnala questa recensione se non rispetta il regolamento del sito
 


VOTO: (1 voto, 1 commento)
 
COMMENTI:
Trovato 1 commento
franchina - Voto: 24/12/12 14:21
ce l'ho
D'accordo con il commento: 0, e Tu? / No   |   Segnala abuso Rispondi

 
SCRIVI IL TUO COMMENTO:

Utente:
Password:
Registrati -Password dimenticata?
Commento:
Il tuo voto: