Risp. x naruke93green
data: 27/09/11
scritto da: -freija- profilo
A me non piace molto...l'unica cosa carina per me è il design di alcuni pg.

Io ho letto Rave e quindi partivo prevenuta, e una volta letto (sono arrivata al 21 o 22) non potevo far altro che darmi ragione XD! I personaggi principali sono praticamente identici, tranne Erza che è l'unico pg "nuovo" sotto certi aspetti. Haru è Natsu, Lucy è Elie etc etc. E' così evidente da essere quasi imbarazzante.

La storia in sè è anche carina, io amo gli shonen, ma è snervante leggere un manga che sai già come va avanti, che non ha coerenza spesso, un esempio i combattimenti: Natsu non si allena, non c'è niente che ti fa intuire che possa averlo fatto, è sempre uno scoprire cose sempre più assurde sulla sua vera identità in modo da giustificare sempre la sua potenza, i nemici teoricamente dovrebbero essere sempre più forti, ma solo TEORICAMENTE, perchè Natsu per ognuno di loro ci mette il cuore, l'anima etc e arrivando a dissanguarsi vince sempre...non so se riesco a spiegarmi >_< ! Rufy ad esempio ha coerenza come pg: negli ultimi volumi (italiani) si capisce che lui ha lavorato sul potere del frutto del diavolo, inventa nuove tecniche, più potenti e più pericolose per lui stesso, questo per poter battere pg sempre più forti. Lui ha il potere del frutto del diavolo e lo fa crescere, Natsu invece boh (come con Haru dove si puntava tutto sulla TCM), massì lui usa il fuoco e basta, poi è sempre un gioco a trovare nomi sempre più assurdi per le sue tecniche.

Poi, le gag a me non piacciono :|. Non le trovo divertenti, si carine, ma non definirei Mashima un genio della comicità. Se fossi un maschio prenderei Fairy Tail solo per il fanservice, che abbonda.

Secondo me Mashima non è un cattivo autore, ha buone possibilità di riuscire a diventare veramente bravo ma si perde in stupidate...sembra che non ragioni abbastanza sulle sue storie, che non sono male, ma vengono espresse malissimo per me. In Rave c'era tutta la parte di Etherion e Resha che era molto bella, ma accidenti, conosco molta gente che ha smesso di leggerlo prima, quando era noioso perchè era tutto uguale e prevedibile. Poi all'improvviso Mashima si 'sveglia' e ti mostra la storia nuda e cruda, molto bella, ma poteva svilupparla con più calma anche nei numeri precedenti, non tutto d'un botto.

In Fairy Tail uguale: tanti episodi a caso, poi finalmente sembra che succeda qualcosa d'interessante che riguarda i pg principali. Il difetto più grosso di questa serie è che era nata per non essere una serie appunto, ma tanti piccoli episodi (lo dice in una postilla). Poi visto il successo si è deciso di farlo andare avanti...ma è stato un errore, si vede che dietro non c'è lo scheletro di una storia come si deve, e che se l'è dovuta inventare dopo.

Boh...come avrai capito a me non piace, l'ho letto perchè mi è capitato, capisco che faccia successo perchè i pg sono fighi e perchè è uno shonen, peccato che non ci sia altro oltre a questo.

Condividi su FacebookCondividi per Email
Salva nei Preferiti

  » Se il messaggio non rispetta il regolamento, clicca qui


  ISTRUZIONI