torna al men¨ FanArt
torna ai disegni pubblicati
MANGA.IT FANART
Serie: -
Personaggio: -
Utente: msfly scrivi - galleria fanart - profilo
Pubblicata: 31/05/2015 15:59:12
Descrizione: "Il suo aspetto normale è molto meno... Elettrico, ma qui questo piccolo dolce maligno amore di mamma sua è pronto a far saltare una centrale :D (è l'ultimo drago che faccio)"
invia ad un amico salva nel mio manga.it    



  ╗ Se l'immagine non rispetta il regolamento, clicca qui
 


VOTO: (1 voto, 3 commenti)
 
COMMENTI:
Trovati 3 commenti
msfly 31/05/15 22:15
Tutti i draghi in realtà sono micidiali in battaglia, nonostante poteri e personalità differiscano: c'è chi è estremamente intelligente ed ironicamente bastardo, chi è un po'meno intelligente ma assai più maligno e pure sadico (ossia questo qui), e chi è duro, freddo e -quasi sempre- impassibile e discretamente intelligente modello Soundwave TFP.
Poi c'è da dire una cosa: questi qui sono solo i "capostipite" delle loro razze, e sono dunque i più grossi, intelligenti e forti...ma non saranno da soli :D ogni tipo di drago visto avrà un (immane) tot di fratellini, decisamente meno forti/grossi/intelligenti che però fanno numero e non sono comunque inutili.
*armata di draghi is coming with winter*
(devo piantarla con questa fissa per GoT, lo so, ma non ci riesco :'D)
D'accordo con il commento: 0, e Tu? / No   |   Segnala abuso Rispondi

teresastern - Voto: 31/05/15 21:33
È bellissimo anche lui :D ma questo non mi sembra nato dal furto dei poteri dei guardiani quanto magari... A quello di emily jane? Potrebbe essere dato che sembra fatto di tenebra, o qualcosa legato ad agenti atmosferici, con tanto di elettricità. Suppongo sia micidiale in battaglia
D'accordo con il commento: 0, e Tu? / No   |   Segnala abuso Rispondi

msfly 31/05/15 18:57
(pronto a far saltare una centrale elettrica non in senso letterale, ma potrebbe xD)
D'accordo con il commento: 0, e Tu? / No   |   Segnala abuso Rispondi

 
SCRIVI IL TUO COMMENTO:

Nome utente:
Password:
Ricorda accesso
Registrati - Password dimenticata?
Commento:
Il tuo voto: