torna al men¨ FanArt
torna ai disegni pubblicati
MANGA.IT FANART
Serie: -FF SU KINNIKUMAN ANCORA DA DEFINIRE-
Personaggio: -ANCORA SENZA NOME-
Utente: msfly scrivi - galleria fanart - profilo
Pubblicata: 04/01/2015 21:01:01
Descrizione: "--viso, corpo, abiti: CaS4 demo. Capelli, cicatrici da ustioni: me-- ... Premetto col dire che la sua pelle doveva apparire più disastrata ma non mi è riuscita, e che le due dita deformi della mano sinistra ci sono ma non si vedono. Aaaallora: questa donna senza nome è il frutto dell'...incidente di percorso tra un esule del Pianeta dei Demoni e di un'umana. Proprio in quanto "incidente" è stata abbandonata dalla madre sul pianeta dov'è nata, Amazon (©teresastern). È stata accolta da un clan di Deva (©teresastern) e cresciuta da esso. Ma lo sport non basta a sfogare l'irrequietezza della nostra bambina senza nome, e ad undici anni -ovviamente senza chiedere il permesso- fugge dal pianeta in cerca almeno della madre. Resasi conto nemmeno un anno dopo che è come cercare un ago in un pagliaio -e che se sua madre l'ha abbandonata vuol dire che non poteva importarle molto di lei- decide di lasciar perdere pur non tornando su Amazon. Si mantiene, tra le altre cose, facendo la ventriloqua con dei pupazzi. Circa altri 2-3 anni dopo incontra Uriel Truce de Santa (©teresastern) in una cittadina sudamericana. Curiosamente le due riescono a legare -a parere di de Santa fin troppo, sapendo che nessuna delle due può o vuole restare in quel posto a vita- ma le cose precipitano quando la ragazza senza nome, tornando dentro al piccolo teatro (dal quale Uriel l'aveva aiutata a venire fuori) per salvare da un incendio dei bambini entrati di nascosto e rimasti dietro le quinte, nei camerini. Riesce nell'intento finendo per essere bloccata all'interno dell'edificio. Il suo corpo non viene trovato, ma tutti la danno per incenerita. Risbuca fuori circa vent'anni dopo *vagamente* più folle, viva e molto seppur deturpata sia dalle fiamme che da... Avvenimenti seguenti che pur avendola resa abile al combattimento e padrona di qualche tecnica speciale, apparentemente l'hanno anche fatta diventare incapace di NON muoversi. Anche durante la notte i suoi muscoli si muovono come se fossero stimolati con apparecchi ad impulsi."
invia ad un amico salva nel mio manga.it    



  ╗ Se l'immagine non rispetta il regolamento, clicca qui
 


VOTO: (1 voto, 6 commenti)
 
COMMENTI:
Trovati 6 commenti
msfly 06/01/15 11:43
Penso che in conclusione la definizione corretta sia "una persona dall' abbastanza equilibrata pazzia".
D'accordo con il commento: 0, e Tu? / No   |   Segnala abuso Rispondi

teresastern 06/01/15 09:47
No... Cioè, Iddio xD allora altro che una pallottola in fronte! Rischia di fare una strage se sta cosa viene resa pubblica xD.
Ok, comunque ironia a parte dovrebbe essere una persona abbastanza equilibrata... Mi sembra un personaggio quasi fuori dai tuoi soliti schemi ( se si conta anche Spectra ), sarà un esperimento interessante nel caso tu decida di attuarlo :)
D'accordo con il commento: 0, e Tu? / No   |   Segnala abuso Rispondi

msfly 05/01/15 21:33
Lo fa sia per dare voce ai pupazzi che per simulare "voci dall'oltretomba" per spaventare a morte la gente durante le notti *oscure e piene di terrori* quando le gira, ma NON era a quest'ultima cosa che mi riferivo dicendo "finché sono pupazzi", e... Ok, me ne resto zitta :) ma comunque guarda, al di là di queste cosette -aspetto, movimento costante, ventriloquio, ALTRO- io ce l'ho in mente come una persona abbastanza ragionevole ed equilibrata all'apparenza, dalla risata facile e... Socievole, nonostante parecchie persone spesso la guardino o disgustati o con compassione.
O scioccati/terrorizzati in certi casi.
Comunque posso rendere ufficiale almeno il soprannome con cui si presenterà, ovvero Red, che trae le proprie origini da
- il fatto che il rosso le piace ed ha scoperto che anche per i cinesi è un colore diciamo di buon auspicio
- i Red e Toby della disney. Lei era Red, e indovina chi era Toby :'D che la mandava affanculo in venti lingue ogni volta che se ne usciva con quella storia!
D'accordo con il commento: 0, e Tu? / No   |   Segnala abuso Rispondi

teresastern 05/01/15 13:07
Si mette a fare il ventriloquo anche quando non usa i pupazzi o_O? Ok la cosa sarebbe mooolto inquietante se fosse confermata. Mi sa che in molti se la faranno sotto dalla paura ( mi sa io per prima sperando di sbagliarmi sul suo conto, ma magari la parte inquietante l'ha presa dal padre )
D'accordo con il commento: 0, e Tu? / No   |   Segnala abuso Rispondi

msfly 04/01/15 21:58
Aveva come hobby (e lavoro) il ventriloquio, ma ballo e cuffie costantemente nelle orecchie in realtà non sono hobby da meno... E li ha mantenuti tutti e tre. Il terzo tra l'altro le dà una scusa ("mi muovo perché ascolto sempre la musica, vedi?"...di notte non vale, infatti cerca sempre di dormire da sola) ed il secondo "imposta" suddetti movimenti in qualsiasi occasione. Quanto al ventriloquio... Finché sono pupazzi è tutto ok :) come è arrivata ad essere una lottatrice si saprà dopo, ma l'inizio del suo percorso dopo l'incendio ha un che di mistico.
D'accordo con il commento: 0, e Tu? / No   |   Segnala abuso Rispondi

teresastern - Voto: 04/01/15 21:45
È... Davvero inquietante in effetti! Soprattutto la questione del muoversi anche di notte quasi come se fosse un robot! La faccenda delle marionette l'ho trovata inconsueta quanto interessante :D aveva comunque un hobby nel mentre che si trovava sulla Terra, anche se sarebbe corretto definire lavoro.
Ma ad arrivare ad essere una lottatrice, nonostante le brutte cicatrici, credo che sia un'altra storia!
D'accordo con il commento: 0, e Tu? / No   |   Segnala abuso Rispondi

 
SCRIVI IL TUO COMMENTO:

Nome utente:
Password:
Ricorda accesso
Registrati - Password dimenticata?
Commento:
Il tuo voto: